EURODEPUTATO
25 MAGGIO ELEZIONI EUROPEE 2014
CIRCOSCRIZIONE ISOLE

Brexit e integrazione europea

di Renato Soru Team | 6 aprile 2017

Lo scorso 29 marzo il Regno Unito ha presentato ufficialmente la richiesta di attivazione del famigerato articolo 50 del Trattato dell’Unione Europea, dando il via al processo che, nel giro di due anni, porterà alla separazione di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dal resto dell’Unione. È fuori discussione che si tratti di un evento di portata storica, le cui conseguenze, difficili da definire in anticipo, avranno comunque un impatto economico, politico e sociale grave e decisamente importante. Tuttavia, la Brexit può rappresentare un’opportunità per rafforzare i valori che sessant’anni fa hanno spinto i padri fondatori dell’Europa a firmare i Trattati di Roma e che sembrano attualmente indeboliti dalla crescita di movimenti populisti che, soffiando sul malessere sociale generato dalla…

Una ripartenza per l’Europa: la strada per contrastare la disgregazione del progetto comunitario

di Renato Soru | 26 maggio 2015

La crisi del debito greco così come i segnali che arrivano da Inghilterra, Spagna e Polonia danno un chiaro avvertimento: l’Unione deve cambiare e rilanciare il suo progetto, altrimenti sarà consegnata alla storia come un esperimento fallito. “When in trouble, go big”, dicono gli americani: quando sei nei guai, rilancia. La situazione attuale è il risultato del mancato completamento dell’Unione, perciò per svoltare non serve meno Europa, ma un’ Europa migliore, più forte e più solidale. Per questo la crisi greca va governata ricercando con forza una soluzione condivisa perché le conseguenze di un eventuale default di Atene riguardano tutti gli Stati membri, nessuno escluso. Soprattutto l’Italia non può permettersi di sottovalutare i rischi: subito dopo il crollo di Atene…

G+