Renato Soru at TEDxLecce

Intervento di Renato Soru all’edizione 2013 del TEDxLecce, dedicata alle ‘idee che meritano di essere diffuse’, con un riferimento particolare al tema del coraggio. Davanti al pubblico del Politeama Greco, Soru ripercorre le tappe della sua storia professionale e politica. “Lavoravo lontano dalla Sardegna, ma ad un certo momento ho deciso con la tecnologia di portare il lavoro a casa. Ho pensato che noi che eravamo nati in un’isola potevamo capire meglio il senso di stare a casa e lavorare per il mondo, non isolati, ma confrontandoci con altri lontani.” Prosegue raccontando il “vento” di Tiscali, “una bellissima avventura, il sogno di un’industria che non inquinava né consumava il territorio, ma creava lavoro e conoscenza”.

Poi l’ingresso in politica, spiegando la consapevolezza che “quello che stavamo facendo aveva una responsabilità sociale e quando nel 2003 mi è arrivata la chiamata per la politica, ho pensato che questo grande cambiamento lo avremmo potuto fare tutti insieme.” L’esperienza da Presidente della Regione, il ritorno in azienda. “Ho trovato una società in crisi. È stato allora che ho conosciuto la paura, che forse mi ha insegnato più del coraggio.” Sono i momenti in cui “si riparte con gli attrezzi del mestiere che ha ciascuno di noi, l’intelligenza, la forza d’animo, la passione, il sapere che i talenti che abbiamo ci sono dati perché li si applichi, non perché li si nasconda”.

Renato Soru cita Einstein, sottolineando che la crisi è cambiamento e aggiunge che in realtà il mondo non è in crisi. “Non c’è mai stato un momento così importante di pace, di libertà. Miliardi di persone stanno uscendo dalla fame e finalmente la cosa che vale di più non sono le terre che ci ha lasciato nostro padre ma l’intelligenza, la capacità di istruirci, di innovare, di creare. Mettiamo da parte la paura e affrontiamo tutto questo con coraggio”, conclude Renato Soru . “Davanti a noi c’è un mondo meraviglioso se sappiamo metterci in gioco, e dentro di noi c’è la forza per vincere questa crisi, per vivere il momento migliore nella storia dell’uomo.”

Categorie: Notizie,Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi