EURODEPUTATO
25 MAGGIO ELEZIONI EUROPEE 2014
CIRCOSCRIZIONE ISOLE

Sardegna Futura III Parte

di Redazione | 31 gennaio 2016

A Cagliari “Sardegna Futura”, un focus sui fondi europei e le nuove prospettive digitali

di Redazione | 26 gennaio 2016

Venerdì 29 gennaio è in programma a Cagliari “Sardegna Futura” iniziativa seminariale dedicata ai fondi europei a cura del gruppo S&D -Alleanza Progressista dei Socialisti e Democratici -Eurodeputati PD. Un’occasione unica per approfondire i temi legati alla programmazione regionale e alle prospettive per una Sardegna Digitale, con autorevoli rappresentanti delle istituzioni regionali ed europee. Fra i partecipanti: Andrea Cozzolino, eurodeputato PD, componente della Commissione Sviluppo Regionale, Maria Chiara Carrozza, già Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Renato Soru, eurodeputato e Segretario PD Sardegna, Luigi Gambardella, Presidente Etno e Vicepresidente Telecom, Gianluca Cadeddu, Direttore Centro Regionale di Programmazione, Andrea Murgia, esperto fondi europei PD Sardegna, Stefano Sulis, Direttore Mercati Banco di Sardegna, Stefano Quintarelli , Presidente del comitato di indirizzo per…

Dall’UE ok a Mercato Unico Digitale, è un passo nel futuro

di Redazione | 20 gennaio 2016

Da oggi l’Europa è più vicina al traguardo del mercato unico digitale. Un passo in avanti verso il futuro, che ci renderà finalmente protagonisti nello scenario di Internet fino ad oggi dominato dai colossi tecnologici di oltreoceano” così l’eurodeputato PD Renato Soru intervenendo in Plenaria a Strasburgo durante il voto con cui è stato approvato ad ampia maggioranza il testo che delinea la posizione ufficiale dell’europarlamento sul Digital Single Marketing. La Commissione dunque ha recepito le linee di indirizzo per legiferare in materia di mercato unitario dei servizi e dei diritti sul web. “Non possiamo più permetterci diavere un ruolo marginale nell’ambito dell’innovazione, dello sviluppo delle reti e dei servizi digitali”, sottolinea Soru, già relatore del parere a suotempo approvato…

Confronto Italia-Juncker: non esistono personalismi, il nostro paese lavora per Europa migliore

di Renato Soru | 19 gennaio 2016

Il nostro è uno tra i Paesi storicamente e culturalmente più europeisti ed è per questo che, da convinti promotori del progetto di un’Europa veramente unita, chiediamo un cambio di passo sulle politiche comunitarie. I personalismi non c’entrano e distolgono l’attenzione dalla vera questione: siamo in un momento di svolta, e dunque di grandi opportunità, non possiamo permetterci un’Europa fragile, rissosa, disunita. Chiediamo da tempo regole chiare e uguali per tutti, più crescita e meno austerità, una comunità che sia non solo unita da una moneta ma da politiche che operano per il benessere dei cittadini del Sud come di quelli del Nord. È questa l’Europa che vediamo oggi? Oppure è quella degli interessi personali, quella che alza muri come…

Le norme europee non ostacolano sostegno ad aeroporti sardi, ma vanno usate bene

di Renato Soru | 13 gennaio 2016

La situazione del trasporto aereo in Sardegna sta ormai destando un vero e proprio allarme, che ha portato negli ultimi giorni molti imprenditori del Nord Sardegna ad impegnarsi direttamente per scongiurare l’abbandono dell’aeroporto di Alghero da parte di Ryanair. Infatti, oltre alla crisi Meridiana –che ancora sembra non trovare soluzione- e alla precaria situazione dell’aeroporto di Alghero che necessita di un’immediata ricapitalizzazione, il recente annuncio relativo al taglio di numerose rotte da parte delle compagnie low cost rischia di mettere a repentaglio numerosi posti di lavoro nel trasporto aereo, di compromettere lo sviluppo del turismo e dell’economia ad esso collegata e di limitare pesantemente il diritto alla mobilità dei sardi. Davanti all’attuale impasse viene facile trovare nell’Europa un capro espiatorio,…

Banche: Soru (PD) bene Renzi su Merkel, apre sfida Nord-Sud Europa

di Redazione | 19 dicembre 2015

Bruxelles, 19.12.2015- “Dire con chiarezza che la Germania ha badato più ai suoi propri interessi che a quelli dell’Unione europea è una presa di posizione molto importante: Renzi ha ragione, nessuna donazione di sangue, anzi un atteggiamento contrario portato avanti  da una politica europea che sin qui è stata germanocentrica e che ha prodotto conseguenze distorsive nelle capacità di crescita degli altri Stati membri. E’ come se fossimo stati tutti portatori d’acqua ad un solo mulino. Bene se il nostro premier lancia la sfida del riequilibrio Nord Sud”. A dirlo in una nota è l’eurodeputato del Pd Renato Soru che nei giorni scorsi ha presentato un emendamento al Competition Report sulle disparità degli aiuti di Stato alle banche accolto con…

Alcoa, la superinterrompibilità non ostacola la concorrenza europea e va prorogata

di Renato Soru | 17 dicembre 2015

La sicurezza dell’approvvigionamento energetico è vitale per l’Europa: a dirlo ora è anche la Corte dei Conti europea in una relazione che indica come obbiettivo strategico il completamento del mercato interno dell’energia e la condivisione delle risorse esistenti. Queste indicazioni sono in gran parte coincidenti con quelle recentemente pubblicate dal Parlamento Europeo nel Competition Report 2015: il Parlamento sottolinea l’importanza dell’economicità, della sostenibilità e della sicurezza dell’approvvigionamento energetico. Inoltre ritiene che la politica di concorrenza debba  contribuire a un approvvigionamento energetico a prezzi accessibili per i consumatori e le imprese. Appare pienamente evidente in base a questi orientamenti l’ammissibilità del regime di superinterrompibilità applicato alle grandi aziende energivore delle due isole maggiori, proprio perché funzionale a garantire la sicurezza dell’approvvigionamento…

Caso Ryanair, il Parlamento Europeo chiede maggior flessibilità su aiuti di stato

di Redazione | 15 dicembre 2015

“La Commissione Europea dovrebbe  accogliere i suggerimenti del Parlamento di Bruxelles e concedere più flessibilità nell’applicazione delle regole sugli aiuti di stato per quanto riguarda i trasporti da nelle regioni insulari”. E’ quanto chiede l’europarlamentare PD Renato Soru, dopo l’approvazione il 7 dicembre presso la Commissione per gli Affari economici e Monetari del Parlamento Europeo del Documento di valutazione sulla politica di concorrenza della Commissione Europea (Competition Report). “Le raccomandazioni del Parlamento riguardano da vicino la Sardegna, dove solo poche settimane fa Ryan Air ha annunciato la cancellazione di 22 destinazioni ed il licenziamento di una ventina di dipendenti . Una decisione, quella del vettore low cost, arrivata dopo che la DG Competition presso la Commissione Europea aveva giudicato incompatibile…

UE/Banche: Parlamento Europeo approva emendamento contro doppio binario UE su aiuti di stato

di Renato Soru | 11 dicembre 2015

Le disparità significative emerse tra gli Stati membri nell’uso degli aiuti di Stato nel settore finanziario negli ultimi anni possono condurre a distorsioni della concorrenza nel settore bancario. Lo abbiamo visto nella cronaca di questi giorni, con la vicenda del salvataggio di Banca Marche, Banca Etruria Carife, e CariChieti, che nasce da un approccio a monte molto restrittivo da parte dell’Europa,  ben diverso da quello tenuto verso gli analoghi casi delle tedesche Deutsche Bank e Hsh Nordbank. Nel caso delle banche italiane, il nostro Governo si è visto costretto ad agire in emergenza,  trovando una soluzione  alternativa all’uso del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che era stato composto da banche private fin da luglio scorso e che avrebbe consentito…

Digital First, una priorità digitale per favorire la crescita e la competitività europea

di Redazione | 2 dicembre 2015

Per sviluppare le potenzialità di crescita europee occorre puntare sulle competenze digitali e su una vera rivoluzione culturale che deve portare a rivedere ogni attività pubblica, dalla legislazione ai servizi delle amministrazioni, in un’ ottica digitale. Il principio del “Digital first”, o del primato del digitale è la proposta centrale del parere approvato oggi dalla Commissione Econ, in cui si traccia l’elenco degli interventi futuri verso il completamento del Mercato Unico Digitale, l’ asse strategico dell’Unione che punta a costruire un’Europa interconnessa, competitiva e sostenibile. Fra questi c’è la digitalizzazione della PA. Nel documento sono elencate anche altre priorità, dall’investimento in infrastrutture all’armonizzazione del sistema di tassazione:  non è possibile avere a che fare con 28 autorità fiscali, né si…

G+